Risarcimento Malasanità

 

Dopo il dramma della morte della bambina di 10 mesi a seguito di una seduta di aerosol, un caso di presunta malasanità, di presunto errore medico, di presunta negligenza medica, parliamo proprio dell’aerosol, una tecnica usata a scopi sanitari, che consiste nella dispersione in un gas di particelle finissime di un liquido, una soluzione o un solido.

In medicina, l’aerosol è praticato per mezzo di un generatore che polverizza una sostanza liquida o solida utilizzando un gas compresso (aria, ossigeno ecc.)

Le particelle ottenute vengono assorbite, trattenute dagli alveoli polmonari durante la respirazione, consentendo l’umidificazione delle vie respiratorie, il trattamento delle mucose (nasali, faringee, bronchiali) e l’alleviamento dei disturbi respiratori.

Gli apparecchi per aerosolterapia vanno sempre sciacquati e puliti dopo l’uso.

L’aerosol è generalmente indicato nel trattamento delle malattie respiratorie.

E’ utilizzato inoltre per la somministrazione di antibiotici, di derivati corticosteroidei, di derivati della teofillina ecc.

L’aerosol di acqua termale è utilizzato nella cura dell’asma.

Per i pazienti colpiti dal virus dell’HIV si utilizzano aerosol di pentamidina per prevenire infezioni da Pneumocystis.

Vittima di una Malasanità? Hai subito un Errore Medico? Non sai Come Ottenere il Giusto Risarcimento? Hai bisogno di Aiuto?

Clicca Qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Policy

 

Se Ti Serve Aiuto

eu-cookie-law">

Compila il Modulo

CLICCA QUI

Riceverai una risposta

ENTRO 24 ORE

RSSFeed

 

Iscriviti al nostro servizio

RSSFeed

eu-cookie-law">

Clicca Qui

 

 

Per maggiori informazioni su cosa sono gli RssFeed leggi questi due articoli cliccando Qui

 

BlogItalia - La directory italiana dei blog
BlogItalia - La directory italiana dei blog