Risarcimento Malasanità

Un dramma difficile da raccontare, impossibile da sopportare.

Un presunto caso di malasanità, un presunto caso di errore medico, un presunto caso di negligenza medica.

Il “teatro” della vicenda è l’ospedale di Caserta, la struttura sanitaria alla quale Maria, donna di 36 anni in dolce attesa si era rivolta, a seguito dell’improvvisa comparsa di dolori lancinanti al livello della pancia.

La fine infausta di madre e piccolo ha convinto i familiari e fa sospettare gli inquirenti che la gestione del personale medico non sia stata all’attezza.

Di sicuro troppa è la distanza creatasi all’improvviso tra la prossima gioia di avere un figlio e il dramma che in un baleno ha sconvolto un’intera famiglia.

Un caso di presunta malasanità, di presunto errore medico, di presunta negligenza medica sul quale è un dovere fare chiarezza.

C’è da dire che la prima struttura al quale si rivolse la giovane quel fatidico martedì dello scorso mese di giugno fu l’ospedale di Marcianise dove il primo responso fu subito allarmante, tanto da suggerire il ricovero a Caserta perché il feto non dava più segni di vita.

Ma non fu approntata nessuna ambulanza per il ricovero a Caserta, dove una volta giunta Maria aspetta due ore prima di essere visitata.

La madre lascerà la figlia nella notte di martedì all’ospedale di Caserta, ne rivedrà il cadavere giovedì. Aveva lasciato una mamma in preda al dolore per aver perso un figlio, non si aspettava di vivere la stessa terribile sensazione due giorni dopo.

Quello che sia successo in quelle 36 ore è oggetto di un’indagine serrata che avrà il compito di gettare luce su un caso straziante che ha coinvolto un’intera comunità.

Di certo si sa che la donna è stata sottoposta a due interventi chirurgici, risultati alla fine vani per salvarle la vita.

Un caso di presunta malasanità, di presunto errore medico, di presunta negligenza medica che getta un cono d’ombra e di sospetto sull’operato dei medici. Ma siamo sicuri, si farà chiarezza e le eventuali responsabilità mediche saranno perseguite.

Sei Vittima di una Malasanità? Hai Subito un Errore Medico? Non sai Come Ottenere il Giusto Risarcimento? Hai Bisogno di Aiuto?

Clicca Qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Policy

 

Se Ti Serve Aiuto

eu-cookie-law">

Compila il Modulo

CLICCA QUI

Riceverai una risposta

ENTRO 24 ORE

RSSFeed

 

Iscriviti al nostro servizio

RSSFeed

eu-cookie-law">

Clicca Qui

 

 

Per maggiori informazioni su cosa sono gli RssFeed leggi questi due articoli cliccando Qui

 

BlogItalia - La directory italiana dei blog
BlogItalia - La directory italiana dei blog