Risarcimento Malasanità

Il reato di omissione di atti d’ufficio

Commette il reato di omissione di atti d’ufficio (articolo 328 comma 2 del codice penale) il pubblico ufficiale o l’incaricato di un pubblico servizio che non provvede ad adottare un atto del proprio ufficio entro trenta gironi dalla richiesta scritta da parte dell’interessato, non fornendo una risposta sulle ragioni del ritardo.

La richiesta deve assumere la natura e la funzione tipica della diffida ad adempiere e il reato non è configurabile quando la richiesta non ha queste prerogative.

Il delitto di omissione di atti d’ufficio, infatti, non ricorre tutte le volte che si è di fronte ad un comportamento omissivo del pubblico ufficiale ma solo nei casi in cui, in conseguenza e per effetto dell’ inerzia dell’agente, non sia stato posto in essere un atto amministrativo in senso proprio e tecnico o un’attività di diritto privato o di altra natura che la pubblica amministrazione aveva il dovere di compiere.

Il reato quindi viene commesso nel momento in cui, trascorsi trenta giorni, il pubblico ufficiale non emette il provvedimento o non risponde per iscritto sulle ragioni del ritardo, costituendo una non scusabile ignoranza della legge penale la non consapevolezza della necessità di una risposta scritta o l’eventuale oggettiva difficoltà della pratica.

La giurisprudenza ha precisato che non costituisce atto d’ufficio relativo ad esigenze di sanità, il rilascio da parte di un medico, operante in una struttura pubblica, della certificazione prevista dall’ articolo 3 della Legge 25 febbraio 1992, n.210 da allegare alla domanda per ottenere l’indennizzo stabilito dalla medesima legge a favore di soggetti che abbiano riportato conseguenze lesive da trasfusioni di sangue 

Il reato di mancato rilascio di tale certificazione, peraltro, può costituire reato solo qualora sussistano le condizioni richiamate prima, e cioè la presentazione di una richiesta scritta e l’omessa risposta entro il termine di trenta giorni. 

Vittima di una Malasanità? Hai subito un Errore Medico? Non sai Come ottenere il giusto Risarcimento? Hai bisogno di Aiuto?

 

Clicca Qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Policy

 

Se Ti Serve Aiuto

eu-cookie-law">

Compila il Modulo

CLICCA QUI

Riceverai una risposta

ENTRO 24 ORE

RSSFeed

 

Iscriviti al nostro servizio

RSSFeed

eu-cookie-law">

Clicca Qui

 

 

Per maggiori informazioni su cosa sono gli RssFeed leggi questi due articoli cliccando Qui

 

BlogItalia - La directory italiana dei blog
BlogItalia - La directory italiana dei blog