Risarcimento Malasanità

Per fortuna non tutte le persone restano coinvolte in casi di malasanità. Non tutte le persone hanno, quindi,  bisogno di conoscere consulenti in grado di aiutarli per in questi casi errore medico.

Ecco che però, quando ci si trova a dover gestire i problemi fisici e legali, imputabili ad errore sanitario, sorge un’interrogativo che è bene non sottovalutare:

Da Chi Farsi Aiutare?

Come ottenere Risarcimento per una Malasanità subita?

La cosa più importante su cui ci si deve focalizzare in situazioni di responsabilità medica è  l’avere ben chiaro quali domande fare all’eventuale consulente o avvocato che sia.

Bisogna fare in modo di diventare dei “consumatori coscienti” per avere la possibilità di effettuare la decisione migliore su chi faccia al caso nostro davanti ad un caso di malasanità, che per essere gestito al meglio ha bisogno di professionlità ed esperienza.

Cominciamo a farci delle domande:

1- Meglio il singolo avvocato o una struttura capace di gestire tutte le sfaccettature del problema?

2- Meglio il consulente di famiglia o l’esperto in casi di malasanità?

3- Meglio lo studio sotto casa o la struttura specializzata, seppur lontana?

4- Qual’è la reputazione e l’esperienza che mi si mette a disposizione?

5- Mi viene fornita un’attenzione personale?

6- Verrei seguito passo passo nell’azione risarcitoria?

Sono delle semplicissime domande la cui risposta può permettere già di indirizzarsi seguendo le proprie personali esigenze, anche in percorso complesso come quello verso il risarcimento per una malasanità subita.

Vittima dalla malasanità? Ecco la chiaveper ottenere il risarcimento.

3 risposte a Malasanità: A chi Rivolgersi?

  • Salve volevo sapere se nel mio caso e opportuno dire ( Mala Sanita )
    :Nel mese di luglio 2010 sono stato investito ,e mi sono procurato una frattura di tibia e perone . Al primo soccorso con abulanza mi hanno fasciato e poi trasferito in ambulanza in clinica tramite intercore . Qui non hanno potuto intervenire subito a causa della febbre e lo hanno fatto dopo 6 gg , se non che dopo tre mesi si e aperta un ulcera da cui fuoriesce puls e sangue . dopo varie medicazioni mi hanno fatto un tampone emocolturale e da questi hanno detotto che c’era un infezione , cosi hanno deciso ri rioperarmi di nuovo x togliermi le placche con le viti . ora cortesemente se qualcuno puo darmi un consiglio di come muovermi visto che sono 6 mesi che non posso lavorare e chissa quanto ancora ci vorra . Vi ringrazio anticipatamente.

  • gentile signor avvocato sono un pensionato ii anni 82 dove di recente ho subito un grave torto da parte di un medico dove viene di manifestare il suo comportamento in maniera incivile dopo essersi rifiutato di fornirmi due impegnative, da staff di avvocati dopo avere inviato una mia documentazione mi consigliano di esporre una denuncia per calunnia e diffamazione purtroppo non possono intervenire in mia difesa non essendo nella regione
    beninteso ho inviato molti messaggi ad altri avvocati dove nessuno si degna di rispondere compreso in questa regione veneta essendo meridionali io e mia moglie Sarda e siciliano, la ringrazio se voleste darmi una risposta per poterci rivolgere dove dovuto malgrado avere esposto il mio problema presso ‘ordine dei medici di Mestre unita una denuncia esposta dai carabinieri dove risiedo vi ringrazio di volerci dare un consiglio

  • essere anziano di 83 anni non implica nulla di riguardo da parte del proprio medico curante dove si va a volte per chiedere delle impegnative per poterci recare presso degli specialisti dove in conclusione ci dicono “me ne frega un cazzo di tale dottore” come voler degradare il ramo specialistico della sanità pubblica, esposto tale problema presso l’ordine dei medici questi mi rispondono dopo un anno dove tale dottore presenta le sue scuse, nel voler denunciare tale comportamento ignobile mi rispondono hai un testimone ? e la risposta la più assurda che abbia mai sentito, quanto mai nella mia vita sia stato accompagnato da un testimone ? cose veramente primitive di gente ignobile, in attesa ero uscito fuori dal suo studio molto turbato la quale dopo un anno mi sento stordito con perdita di equilibrio avendo la senzazione di cadere, mi domando se non sia le conseguenze di tale manifestazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Policy

 

Se Ti Serve Aiuto

eu-cookie-law">

Compila il Modulo

CLICCA QUI

Riceverai una risposta

ENTRO 24 ORE

RSSFeed

 

Iscriviti al nostro servizio

RSSFeed

eu-cookie-law">

Clicca Qui

 

 

Per maggiori informazioni su cosa sono gli RssFeed leggi questi due articoli cliccando Qui

 

BlogItalia - La directory italiana dei blog
BlogItalia - La directory italiana dei blog