Risarcimento Malasanità

Sintomi dell’angina pectoris

L’ angina pectoris si manifesta come una stretta dietro allo sterno che può diramarsi alla gola, alla mandibola, al dorso e alle braccia (in particolar modo il braccio sinistro).

Una possibile complicanza è rappresentata dall’ infarto del miocardio, nel quale l’arteria interessata si ostruisce in seguito alla rottura di una placca ateroma tosa e di una trombosi. L’infarto, che si manifesta con una crisi dolorosa, intensa e prolungata, sudorazione, nausea, vomito e malessere, impone il trasporto tempestivo in ambulanza verso un’unità di terapia coronarica intensiva.

Diagnosi dell’angina pectoris

La diagnosi dell’ angina pectoris è essenzialmente clinica. Si basa sulle caratteristiche e sulla durata del dolore in un  paziente che presenta uno o più fattori di rischio di ateroma.

Durante la crisi dolorosa, l’elettrocardiogramma appare alterato. Per diagnosticare eventuali lesioni alle arterie coronarie e per orientare il trattamento, si ricorre ad esami quali la prova da sforzo con cyclette o su pedana ( che potrebbero scatenare il sintomo doloroso), scintigrafia miocardica e coronarografia.

Trattamento e prevenzione dell’angina pectoris

Il trattamento dell’ angina pectoris stabile è farmacologico (trinitrina, calcio antagonisti, acido acetilsalicilico), mentre la forma instabile impone il ricovero ospedaliero, per ridurre il rischio d’infarto.

Sono possibili altre due soluzioni terapeutiche:

  1. L’ angioplastica coronarica
  2. Bypass aortocoronarico

La più opportuna è scelta sulla base dell’esito della coronarografia e dell’efficacia del trattamento farmacologico.

Il trattamento dell’ angina pectoris spastica ricorre a vasodilatatori della famiglia dei calcio antagonisti. La prevenzione consiste nel combattere i fattori di rischio di ateroma, seguendo una dieta alimentare povera di grassi saturi, praticando una moderata attività sportiva, abbandonando il fumo e adottando uno stile di vita regolare.

Vittima di Malasanità? Hai Subito un Errore Medico? Non sai come Ottenere il Giusto Risarcimento? Hai bisogno di Aiuto?

Clicca Qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Policy

 

Se Ti Serve Aiuto

eu-cookie-law">

Compila il Modulo

CLICCA QUI

Riceverai una risposta

ENTRO 24 ORE

RSSFeed

 

Iscriviti al nostro servizio

RSSFeed

eu-cookie-law">

Clicca Qui

 

 

Per maggiori informazioni su cosa sono gli RssFeed leggi questi due articoli cliccando Qui

 

BlogItalia - La directory italiana dei blog
BlogItalia - La directory italiana dei blog