Risarcimento Malasanità

Diagnosi ed Evoluzione della Malattia

Parlando di Alzheimer, va rilevato che il primo consulto medico e le primi indizi che portano con sé le prime preoccupazioni all’interno della famiglia avvengono in genere quando la malattia ha già raggiunto uno stadio avanzato.

Dall’esame clinico emergono gravi disturbi della memoria. Tipica è la dimenticanza praticamente immediata di un’azione che il soggetto intendeva compiere o di un concetto che voleva esprimere.

Altri test evidenziano un’alterazione delle capacità intellettuali.

Va ricordato che in assenza di un marcatore biologico o radiologico del morbo di Alzheimer, la diagnosi si basa su numerosi fattori.

Il percorso verso l’esatta diagnosi del morbo di Alzheimer passa attraverso delle fasi ben precise:

  • Accertamento e verifica sull’assenza nel paziente da altri tipi di malattie che determinano disturbi simili a quello del morbo di Alzheimer
  • Rilevazione attraverso la risonanza magnetica di atrofie cerebrali, che pur non essendo specifiche dell’Alzheimer, nel caso si aggravino progressivamente, in special modo nella zona parieto-occipitale, rappresentano un certo valore diagnostico.

Va evidenziato che solo lo studio al microscopio di un frammento di corteccia cerebrale prelevato chirurgicamente può confermare la diagnosi, ma questo tipo di biopsie sono praticate in via eccezionale.

L’evoluzione del morbo di Alzheimer presenta una progressione rapida.

Nella fase più avanzata, il malato perde autonomia e deve essere assistito in tutte le azioni quotidiane, come camminare, alzarsi, mangiare o lavarsi.

L’incontinenza totale è generalmente inevitabile.

Vittima di una Malasanità? Hai subito un Errore Medico? Non sai Come ottenere il giusto Risarcimento? Hai bisogno di Aiuto? 

Clicca Qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Policy

 

Se Ti Serve Aiuto

eu-cookie-law">

Compila il Modulo

CLICCA QUI

Riceverai una risposta

ENTRO 24 ORE

RSSFeed

 

Iscriviti al nostro servizio

RSSFeed

eu-cookie-law">

Clicca Qui

 

 

Per maggiori informazioni su cosa sono gli RssFeed leggi questi due articoli cliccando Qui

 

BlogItalia - La directory italiana dei blog
BlogItalia - La directory italiana dei blog