Risarcimento Malasanità

I tumori al cervello causano tassi significativi di mortalità, ma talvolta sono curati con successo. Negli adulti dal 20% al 40% delle lesioni maligne cerebrali sono di tipo metastatico.

L’eziologia dei tumori al cervello non è nota, ma il rischio è maggiore nei soggetti esposti al cloruro di vinile, nei fratelli di pazienti con neoplasia maligna, ed in chi è stato trattato con farmaci immunodepressivi per un trapianto renale.

I sintomi di un tumore al cervello sono spesso quello dell’aumento della pressione intracranica, come  cefalea, nausea, vomito, edema della papilla, letargia, disorientamento. Inoltre possono comparire segni causati dalla sede del tumore, come la perdita della vista dell’occhio in una neoplasia occipitale.

I procedimenti diagnostici del tumore al cervello comprendono: esame del campo visivo e del fondo dell’occhio, radiografie del cranio, elettroencelografia, angiografia cerebrale, scintigrafia cerebrale, tomografia assiale computerizzata (TAC), esami del liquido cefalorachidiano.

Il primo trattamento del tumore cerebrale è generalmente chirurgico. La radioterapia è indicata nelle lesioni operabili, nei tumori con foci multiple e quale trattamento del tessuto tumorale residuo.

La barriera emato-encefalica impedisce l’azione di alcuni agenti anti-neoplastici, ma sono state ottenute delle risposte positive in alcuni casi trattati con procarbazina o nitrosouree, somministrate da sole o in associazione con vincristina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Policy

 

Se Ti Serve Aiuto

eu-cookie-law">

Compila il Modulo

CLICCA QUI

Riceverai una risposta

ENTRO 24 ORE

RSSFeed

 

Iscriviti al nostro servizio

RSSFeed

eu-cookie-law">

Clicca Qui

 

 

Per maggiori informazioni su cosa sono gli RssFeed leggi questi due articoli cliccando Qui

 

BlogItalia - La directory italiana dei blog
BlogItalia - La directory italiana dei blog