Risarcimento Malasanità

Il tumore all’intestino crasso si caratterizza per una modificazione delle abitudini intestinali e dall’emissione di sangue (melena), che all’inizio può essere occulta.

I tumori maligni all’intestino crasso, di solito si formano dopo i 50 anni di età; sono lievemente più frequenti nelle donne rispetto agli uomini e sono comuni nel mondo occidentale. Sono rari nell’infanzia.

Il rischio di tumore dell’intestino crasso è più elevato nei pazienti con colite ulcerosa cronica, adenomi villosi, ed in particolare nella poliposi adenomatosa familiare del colon.

Le persone che seguono una dieta ricca in grassi, che consumano molto alcol, che fanno una vita sedentaria, che fumano tabacco, che  hanno inalato fibre di asbeto, o che sono state irradiate presentano una probabilità maggiore di sviluppare un tumore all’intestino crasso.

I tumori rettali possono causare dolore, sanguinamento ed una sensazione d’evacuazione incompleta.

Le manifestazioni possono essere: distensione addominale progressiva, dolore, vomito, stitichezza, crampi, sangue rosso vivo sulla superfice delle feci.

La diagnosi del tumore all’intestino crasso si basa sull’esame digitale del retto, sull’esame per il sangue nelle feci e sugli studi radiologici del tubo digerente.

I polipi sospetti possono essere rimossi per eseguire un’ esame istologico, mediante coloscopia o laparotomia.

Il trattamento chirurgico del tumore maligno all’intestino crasso può comportare un’ampia resezione della lesione, del colon circostante e dei tessuti aderenti.

I tumori all’intestino crasso possono rendere necessaria la rimozione dell’intero retto e la creazione di una colostomia permanente.

La chemioterapia e la terapia radiante possono essere usate come terapia palliativa o come trattamento complementare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Policy

 

Se Ti Serve Aiuto

eu-cookie-law">

Compila il Modulo

CLICCA QUI

Riceverai una risposta

ENTRO 24 ORE

RSSFeed

 

Iscriviti al nostro servizio

RSSFeed

eu-cookie-law">

Clicca Qui

 

 

Per maggiori informazioni su cosa sono gli RssFeed leggi questi due articoli cliccando Qui

 

BlogItalia - La directory italiana dei blog
BlogItalia - La directory italiana dei blog