Risarcimento Malasanità

La sorveglianza del benessere fetale in travaglio di parto si effettua attraverso test clinici, biofisici e biochimici.

Ultimamente, per tanti motivi, uno degli esami più utilizzati è il monitoraggio elettronico fetale (EMF), una metodologia estremamente sensibile, anche se non molto specifico, per diagnosticare un’eventuale sofferenza fetale.

Situazioni di ipossia fetale durante il travaglio, rilevati dal monitoraggio elettronico fetale possono essere confermati o smentiti dalla valutazione diretta dell’equilibrio acido-base attraverso il prelievo di sangue capillare dallo scalpo fetale.

Il prelievo di sangue fetale, resta però un metodo invasivo e costoso, e spesso si preferisce sostituirlo mediante l’impiego di  altre metodologie come la stimolazione vibroacustica e l’ossimetria pulsata o cercando di migliorare la capacità di interpretazione dei tracciati cardiotocografici.

In definitiva, l’obiettivo principe del monitoraggio fetale durante il travaglio è quello di prevenire l’asfissia, causa di morte o di danno neurologico permanente al neonato con la manifestazione di situazioni di paralisi cerebrale o ritardo mentale.

L’asfissia è una condizione di grave compromissione degli scambi gassosi materno-fetali, che se non trattata in tempo porta all’ipossiemia con conseguenze su organi vitali come cervello e cuore.

L’accumulo di acido lattico conduce all’acidosi metabolica, che costringe il feto ad una situazione di acidemia generale con conseguente danno organico.

Vittima di una Malasanità? Hai subito un Errore Medico? Non sai Come Ottenere il Giusto Risarcimento? Hai bisogno di Aiuto?

Clicca Qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Policy

 

Se Ti Serve Aiuto

eu-cookie-law">

Compila il Modulo

CLICCA QUI

Riceverai una risposta

ENTRO 24 ORE

RSSFeed

 

Iscriviti al nostro servizio

RSSFeed

eu-cookie-law">

Clicca Qui

 

 

Per maggiori informazioni su cosa sono gli RssFeed leggi questi due articoli cliccando Qui

 

BlogItalia - La directory italiana dei blog
BlogItalia - La directory italiana dei blog